50 anni all’anagrafe Louis C.K., nome d’arte di Louis Székely, è forse l’attore comico più amato e stimato della tv americana. Ebbene anche Louis, incredibile ma vero, è finito nel tritacarne mediatico delle molestie sessuali che ha terremotato Hollywood nell’ultimo mese.

Il New York Times ha pubblicato un articolo in cui cinque donne accusano il divo di comportamenti ‘poco professionali’. Louis si sarebbe masturbato davanti a due di loro, nel 2002, con altre tre donne che hanno rincarato la dose parlando di vere e proprie molestie. Già in passato si era parlato di inappropriati comportamenti da parte di C.K., la cui comicità vive sul politicamente scorretto, ma in questo preciso momento storico tutto assume forme maggiori.

Non è un caso se la premiere newyorkese di ‘I love you, Daddy‘, film diretto e interpretato dal comico, sia stata annullata a data da destinarsi.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto