Arrivano nuove accuse di molestie sessuali ai danni di Kevin Spacey, stavolta si tratta di un ex studente, si chiama Harry Dreyfuss ed è il figlio di Richard Dreyfuss, collega dell’attore premio Oscar. Il fatto risalirebbe al 2008 e sarebbe accaduto proprio davanti al Padre del ragazzo che rivela:

Avevo 18 anni, Spacey dirigeva mio padre per uno spettacolo all’Old Vic di Londra. Ero tornato per le vacanze di Natale. E’ successo una sera in cui noi tre eravamo a casa di Kevin per ripassare il copione. Mio padre non ha visto niente, ed io non gli ho raccontato nulla per molti anni. Ma ho passato i nove anni successivi a raccontare questo episodio come divertente aneeddoto alle feste.

I particolari non si fermano, le molestie di Spacey, secondo quanto riportato dal ragazzo, sarebbero state tentate in più occasioni e afferma:

Una volta mi ha preso la mano prima e poi mi ha fatto palpeggiare, ho pensato che di sicuro non lo avrebbe fatto davanti a mio padre, invece la mano restava lì. Un’altra volta mi ha seguito, si è seduto, e con forza, ha fatto scivolare la sua mano sulla mia gamba destra e poi dalla mia coscia verso l’inguine

Come detto, Harry Dreyfuss nei 9 anni passati dai fatti, raccontati al sito web d’informazione Buzzfeed, non ha mai rivelato una parola, poiché pensava di proteggere la carriera del padre, di proteggere se stesso, e allo stesso tempo di non mettere difficoltà Spacey ammettendo: “Pensavo di lavorare con lui, ma mio Padre lo avrebbe certamente preso a pugni“.

L’attore e produttore della serie House of Cards, è stato appena liquidato da Netflix, che ha deciso di tagliare i rapporti con Spacey, dopo lo scandalo e le continue denunce che l’hanno coinvolto.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto