Carmen Russo a Blogo: "Al Gf Vip io ignorata dai giovani. Alcuni concorrenti sono tutelati dal programma"

"Al Grande Fratello Vip non potevo dire di no!"

Carmen Russo ostenta serenità ai microfoni di Blogo, che le ha rivolto alcune domande poche ore dopo essere stata sconfitta al televoto da Aida Yespica al Grande Fratello Vip 2017. La ballerina racconta di essere soddisfatta della sua esperienza - limitata a due settimane - nel reality di Canale 5 ed esprime opinioni misurate sui colleghi ancora oggi reclusi nella Casa di Cinecittà. Anche se non lesina frecciatine polemiche soprattutto nei riguardi dei vip più giovani.

Come stai?

Sto benissimo, il rientro è andato alla grande. Ho ritrovato mia figlia Maria e mio marito Enzo (Paolo Turchi, Ndr). Anche se il distacco è stato solo di due settimane, quando i sentimenti sono forti, la mancanza si avverte. Su Instagram ho pubblicato il video dell'abbraccio con Maria, ha avuto un successo pazzesco, con oltre 300 mila visualizzazioni.

#mariaseimia? @gfvip2017 @enzopaoloturchi #instagood #repost #happylife #amore ?❤️?❤️AMORE INFINITO ?GRAZIE ENZO PAOLO ❤️

Un post condiviso da Carmenrusso (@carmenrussoreal) in data: 31 Ott 2017 alle ore 14:35 PDT

Ti aspettavi di rimanere nella Casa per più tempo?

No. Conosco le dinamiche di un reality, chi entra in corsa è sempre nominato. Se avessi avuto più tempo forse il pubblico si sarebbe affezionato di più a me e sarebbe andata diversamente.Ma non mi ha sorpreso l'eliminazione.

Hai perso al televoto contro Aida Yespica, come già accaduto all'Isola dei famosi del 2012.

Sì, in realtà eravamo in pareggio perché a Supervivientes, in Spagna, l'avevo battuta io. Ora siamo sul 2-1 per lei (ride, Ndr). Facendo televisione so benissimo che il pubblico dei reality è vario: quelli della mia età non votano, mentre i giovani lo fanno. Quindi non sono né dispiaciuta né sorpresa.

Del presunto bacio tra Jereamis e Aida e del flirt consumato tra Cecilia e Ignazio cosa ne pensi?

Fanno parte delle dinamiche da reality.

Tutto naturale o c'è un pizzico di malizia?

Che sia tutto naturale è difficile dentro una Casa piena di telecamere! Lì dentro la realtà è virtuale. So che Aida, come Cecilia, è fidanzata. Poi nascono queste situazioni che magari hanno un seguito. Di sicuro funzionano, basti guardare programmi come Uomini e donne...

Tu non ti saresti comportata come Cecilia e avresti aspettato prima di chiudere la storia con Monte, giusto?

Sì, proprio perché consapevole di essere ripresa dalle telecamere, anche se trasportata da una grande passione, per rispetto verso Monte avrei tenuto in standby Ignazio - così la sua passione aumentava - per qualche settimana. Io avrei fatto così, ma non tutti siamo uguali. Forse nella Casa c'è un virus... (ride, Ndr).

Hai mai avuto la sensazione che il programma tutelasse alcuni concorrenti più di altri? Sui social in questo senso molti fanno il nome di Jeremias...

In un programma c'è sempre qualcuno tutelato perché magari funziona, perché ha molti followers o perché particolarmente estroso. In tv chi sorprende funziona.

E adesso mi viene in mente Cristiano Malgioglio. Pensi che vincerà?

Di solito vincono i giovani proprio perché c'è l'esercito di followers a sostenerli. A breve termine i nuovi vengono sempre premiati, poi bisogna vedere a lungo termine... Comunque Cristiano, che è un artista e un professionista, ha dato tanto al programma, meriterebbe di vincere.

E tra i giovani, invece, chi è il favorito?

Difficile dirlo ora, è prematuro. È bastata la storia tra Ignazio e Cecilia a renderli personaggi molto seguiti.

Con i giovani hai faticato a legare nella Casa.

Luca è l'unico con il quale ho parlato un po' di più tra i giovani. Gli altri mi hanno proprio ignorata.

Per strategia o per mancanza di argomenti?

Non lo so. Con Ivana e Giulia ho parlato pochissimo. Ho saputo che ad una delle due piacevano gli gnocchi di patate e glieli ho cucinati. Ecco, nient'altro.

Al momento il gruppo dei giovani sta avendo nettamente la meglio su quello dei meno giovani.

Quando sono entrata nella Casa sono stata considerata un ciclone. E quando arriva un ciclone gli altri sperano che vada via presto.

Dici che hanno avuto paura di te?

Questo non lo so, però sono stata io la prescelta tra i tre nuovi arrivati per essere nominata.

L'intervista continua su TvBlog.

carmen-russo.png

  • shares
  • Mail