Il ciclone Harvey Weinstein ha travolto Hollywood, colpendo anche Dustin Hoffman, Kevin Spacey e Brett Ratner, per uno tsunami di presunte molestie che potrebbe affogare chissà quanti altri divi del grande e piccolo schermo.

Nel dubbio Alec Baldwin ha messo le mani avanti, ammettendo dalle pagine dell’Hollywood Reporter di aver ‘bullizzato’ non poche donne, nel corso della propria lunga carriera.

«Anche io ho trattato le donne in maniera fortemente sessista. Ho bullizzato molte donne. Le ho osservate con malizia. Non come una regola. Mi è capitato di fare come molti uomini fanno… ovvero non trattare donne e uomini allo stesso modo. Sono figlio di una generazione in cui le donne venivano sopraffatte e voglio davvero che questo cambi. Mi piacerebbe davvero tanto che tutto ciò cambiasse». «Questa situazione mi ha aperto gli occhi, personalmente. Dobbiamo stare attenti in modo nuovo per assicurarci che tutti si sentano a proprio agio e che siamo sul posto di lavoro solamente per lavorare insieme».

59 anni, due mogli e 4 figli, Baldwin ha vinto 3 Golden Globe, 3 Premi Emmy e 8 Screen Actors Guild grazie alla serie tv 30 Rock.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto