parliamo diGrande Fratello Vip

Raffaello Tonon, concorrente della seconda edizione del Grande Fratello Vip, reality show in onda sulle reti Mediaset, ha parlato di suo padre durante una chiacchierata con l’ex tronista di Uomini e Donne, Luca Onestini.

L’opinionista e conduttore milanese ha confessato di non avere alcun rapporto con suo padre. A colpire maggiormente, però, sono le dure parole con le quali Tonon ha descritto l’uomo:

Non ho un rapporto con mio padre. Io non parlo, non vedo, non sento… Non abbiamo nessuna forma di rapporto. E’ un capitolo della mia vita che è chiuso. Per quanto riguarda, lui è solo il marito di mia madre. Siamo stati una famiglia disgraziata con rapporti disgraziati. Con mia madre, ho un legame che non è nemmeno da paragonare con il non-legame con mio padre.

La mancanza assoluta di un rapporto con il padre è stata colmata da un buon rapporto con la madre:

Stimo mia madre come donna. Mi ha cresciuto da sola, anche se in tarda età. Devo tanto a mia madre per quello che sono. Mio padre non è un uomo. Ha avuto una famiglia perché, all’epoca, si doveva avere una famiglia. Lui doveva essere una “caldaia a norma”. Mia madre è sempre stata totalizzante per fortuna. Se fossi rimasto con mio padre, non so dove sarei finito. Mio padre è una persona agghiacciante. Non nutro nessun tipo di affetto. Nutro dei rancori a causa sua. Quando c’è stato, ha fatto più danno che guadagno.

Durante un’altra chiacchierata, con Luca e Giulia De Lellis, Tonon ha anche parlato della fatica che prova nell’esternare i propri sentimenti:

Non mi piacciono i bambini. Non mi fanno impazzire… Ho i figli di una mia cara amica, Chicca, che è come se fossero miei nipoti. Fatico ad esternare i miei sentimenti. Sono una persona frenata. Ho una forma di pudore dei sentimenti anche con chi mi è familiare.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto