“Solo quando lo dico io” è un marchio di fabbrica targato Giucas Casella. L’illusionista 67enne è diventato celebre per i suoi numeri di magia o di ipnosi: le mani bloccate, le corse sui carboni ardenti, gli esperimenti di escapologia, i personaggi famosi caduti in trance. Casella è sempre stato molto discusso e qualcuno, negli anni, ha pure schernito i suoi esperimenti. “Ma ha davvero un potere o è un gran figlio di paragnosta?”, si chiedono milioni di italiani.

Il diretto interessato ha provato a rispondere su Facebook:

“Non sono un guaritore, non faccio ipnosi terapeutica perché non ne ho i titoli, non curo nessun tipo di malanno, tantomeno quelli d’amore, rivolgetevi ai medici specializzati. anzi voglio lanciare un appello a tutti. DIFFIDATE DA FALSI E PRESUNTI GUARITORI,, da chiunque vi chiede del denaro per legamenti d’amore o chiunque vi promette ritorni di fiamma. Il destino di tutti noi non puo’ essere modificato da nessuno, tantomeno da sciacalli che sfruttano le debolezze della gente per facili guadagni. DIFFIDATE. Io sono semplicemente un uomo di spettacolo, la mia è ipnosi teatrale, la mia forza sono lo sguardo, la voce, l’intuito e la determinazione che legate a un mio dono innato mi permettono di realizzare i miei spettacoli”.

Chiaro?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto