Miriana Trevisan vittima di molestie: "Ragazze... questo gioco malefico non è normale"

Miriana Trevisan è stata vittima di molestie sessuali a 20 anni

Lo scandalo, che ha coinvolto Harley Weinstein, sembra aver rotto il muro di omertà che vige nel mondo del cinema internazionale. Dopo Asia Argento, anche Miriam Trevisan, ex stellina di Non è La Rai, velina di Striscia La Notizia e valletta di Mike Bongiorno a La Ruota della Fortuna si è liberata di un peso raccontando di essere stata vittima di molestie sessuali, a circa 20 anni, da parte di un uomo molto potente.

Ecco l'agghicciante racconto della showgirl napoletana a La Vita in diretta, forse, con la speranza di dissuadere le giovani fan a scendere a compromessi per la carriera:

Vivevi nel mondo delle fiabe, pensi che non è possibile. Poi succede che ti avvicina questo uomo potente, perché sei una bella ragazza, perché potresti funzionare… e ti dice ‘tu sei la persona giusta’. Ti invita in un luogo chiuso, perché gli orchi sono molto intelligenti e furbi, e inizia a indorarti alla pillola: ‘Tu sei fantastica, hai queste capacità, potresti avere questo ruolo…’ E poi inizia chiederti cose private… ‘Come va col tuo ragazzo, anche sessualmente…’. C’è questo gioco malefico che dobbiamo far capire alle ragazze che non è normale. In una di queste situazioni questo grandissimo personaggio che avrebbe potuto darmi la possibilità di fare qualcosa di grandioso, di darmi una svolta, mi ha fatto prendere un aereo e mi ha fatto andare da lui. Sono andata a parlare nel suo camerino e poi mentre uscivo ho dovuto schivare questo tentativo di bacio. È una violenza, Ricordo che uscendo dall’ufficio di quest’uomo, una donna mi disse: “Hai ancora il rossetto, non ti vedremo più qua”.

  • shares
  • Mail