parliamo diAsia Argento

E’ un fiume in piena, oramai, Asia Argento. Dopo aver denunciato quando accaduto nel 1997 con Harvey Weinstein, che a suo dire a molestò in una camera d’albergo, l’attrice è tornata a denunciare un altro abuso, reso ancor più grave dalla sua minore età.

“#quellavoltache un regista/attore italiano tirò fuori il suo pene quando avevo 16 anni nella sue roulotte mentre parlavamo del “personaggio”.

Questo il commento choc di Asia, che non fa nomi dettagliati ma in grado di scatenare un altro putiferio. Perché questa volta è il cinema italiano a finire nel tritacarne delle polemiche. E non è finita qui, perché l’attrice ha denunciato un altro abuso, avvenuto all’età di 26 anni, quando “un grosso regista statunitense (con il complesso di Napoleone)” le mise “la droga dello stupro” in un cocktail e la “violentò mentre ero incosciente“. Si attendono, ovviamente, ulteriori reazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto