Dopo le scuse pubbliche da Barbara D’Urso e la riammissione dalla porta principale nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip, Marco Predolin può contare sull’appoggio totale della compagna Laura Fiini che respinge, a gran voce, le accuse di omofobia per la frase ai danni di Malgioglio, paragonato a Giovanna D’Arco (Fonte Nuovo):

Conosco bene il mio compagno: Marco non voleva discriminare Malgioglio. Era uno scherzo. Giornali e social sono ossessionati da questo episodio. Io sono indignata. Vorrei ringraziare invece i gay che hanno manifestato il loro appoggio nei miei confronti, contrariamente ai moralisti che giudicano dietro al computer.

La fidanzata del conduttore ha mal tollerato anche l’attacco gratuito di Simona Izzo nella settimana successiva alla squalifica:

Mi ha deluso moltissimo: lei sembrava sollevata dall’uscita di Marco. Nei giorni scorsi si era lamentata del comportamento del mio compagno e del gruppo e, a un certo punto, aveva esclamato: “Se parlo, io ti rovino!”. Lui ha replicato con la stessa cortesia: “Con tre parole ti stendo e ti faccio piangere”. Però, se una frase dura viene detta da una donna va tutto bene; se la dice Marco si scatena il finimondo.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto