Dopo la doppia esperienza all’Isola dei Famosi, Antonella Elia ha riprovato, quest’anno, l’avventura di un adventure game partecipando a Pechino Express. Al settimanale Mio, la popolare conduttrice ha affidato le emozioni a caldo al rientro in Italia:

Amo le cose avventurose, ‘wild’, in tutti i miei viaggi cerco questo. E’ proprio una sensazione di cui ho bisogno. Immaginavo che Pechino Express fosse una grande avventura, ma non così emozionante! E’ stato molto di più di quello che pensavo da semplice spettatrice.

Con Jill Cooper, l’attrice ha trovato un’immediata complicità:

Siamo due persone diverse che si ammirano e si stimano reciprocamente. Due forze completamente differenti che si sono immediatamente ‘appaiate’, un po’ come i due lati opposti della stessa medaglia.

La viaggiatrice in erba, appena tornata a casa, ha immediatamente ritrovato il fidanzato Fabiano Petricone a cui è legata sentimentalmente da quattro anni:

Sono rimasta abbracciata a Fabiano per almeno 12 ore di fila e poi sono svenuta a letto. Ero stanchissima, non avevo la forza fisica di fare altro, come se fossi sotto l’effetto di un jet lag mostruoso. Tu dirai, la fai grave! No, no, sono tornata a casa sconvolta.

Tanti progetti di coppia ma il matrimonio può attendere:

E’ il rapporto più lungo della mia vita, dura da ormai quattro anni. Un compagno che divide con me molte cose importanti Questa è una cosa che mi sconvolge: quattro anni sono veramente tanti per me! Di matrimonio non se ne parla, però, anche se non sono sposata, lui è un pò come se fosse mio marito. Siamo legati spiritualmente, anche se nessuna promessa scritta è stata fatta. Per me il matrimonio è davvero un legame difficile da accettare, un vincolo enorme. Ho bisogno sempre di sentirmi un pò libera.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto