Si è spento all’età di 96 anni Giuseppe Radames Bertè, padre di Loredana Bertè e Mia Martini. Nato in Calabria, l’uomo viveva da tempo in provincia di Varese, dove si trova la tomba della figlia Domenica Bertè (Mia), deceduta nel 1995. Quattro figlie, Giuseppe aveva insegnato in diverse scuole, prima di andare in pensione.

Difficile, eufemismo, il rapporto tra Loredana e l’uomo, come più volte raccontato dalla cantante.

“Era un babbo bastardo, io non l’ho mai chiamato né padre né babbo”.“Lui odiava le donne e ha avuto solo figlie femmine. L’unico maschio che avrebbe potuto avere l’ha ucciso prendendo a calci mia madre durante l’ultimo mese di gestazione”. “Essendo la più piccola sono stata fortunata perché non ho preso le botte, ma ha buttato mia sorella dal balcone per un sei in latino, lui era professore di latino e greco ed era un’onta pazzesca; mentre Mimì ha rischiato la vita per un 4 in inglese, lei è scappata di casa e l’hanno ritrovata in stato di choc”.

Parole rilasciate dalla Bertè ad una puntata del Costanzo Show, per un decesso che probabilmente non verrà pianto dalla 67enne artista.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto