Alexia ha pagato cara la sua fragilità. Intervistata dal settimanale F, l’attrice giunta al grande passo dei 50 anni dichiara:

“Ero piena di paure, non dicevo quello che pensavo, temevo di dispiacere gli altri. Soprattutto sul lavoro. Le molte debolezze di mia madre, forse perché dipendeva da mio padre, hanno minato la mia autostima. In ogni caso sono grata ai miei genitori”.

Poi il marito Andrea Camerana, nipote di Giorgio Armani, le ha cambiato la vita:

“Ci conosciamo dal 2003: lui era un mio grandissimo fan. Lo definisco unico per la sua capacità di comprendermi. A volte non servono nemmeno le parole, gli basta uno sguardo per capirmi”.

I due hanno avuto due figlie, Maria Vittoria e Margherita, e Alexia ha tanto penato per le loro vite la sera dell’attentato a Nizza: il marito le aveva portate lì in vacanza. Oggi il sogno della cantante è di partire con tutta la sua famiglia in giro per il mondo cominciando dal Giappone. Un altro suo desiderio? Comprare casa in una capitale europea o a New York, per sentirsi “cittadina del mondo”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto