La 31enne Crystal Harris, 3° moglie di Hugh Hefner, ha ereditato un villone e circa 4 milioni e mezzo di dollari. Scomparso all’età di 91 anni, il fondatore di Playboy non ha voluto trascurare colei con cui ha trascorso gli ultimi anni della propria esistenza, anche se teoricamente garantito da un contratto pre-matrimoniale. La bella Crystal, colpita dalla sua scomparsa, ha immancabilmente rilasciato un commosso commento al magazine People, in ricordo del suo defunto marito.

«Non ho ancora avuto la forza di ringraziare tutte le persone per le loro condoglianze. Ho il cuore a pezzi. Ancora non ci credo. Lo abbiamo seppellito sabato. Ora si trova nel luogo in cui sperava di vivere in eterno». «È stato un eroe americano, un pioniere. Un’anima gentile e umile che ha aperto le porte della sua vita e della sua casa al mondo. Sentivo il suo amore. Lo amavo tantissimo. Gli sono grata. Mi ha dato la vita. Mi ha dato una direzione. Mi insegnato a essere comprensiva. Sarò sempre grata per averlo avuto al mio fianco, avergli stretto la mano e avergli detto quanto lo amassi». «Ha cambiato la mia vita, mi ha salvata. Mi ha fatto sentire amata ogni singolo giorno. Ha illuminato il mondo, era una forza della natura. Non c’è stato e non ci sarà mai più un altro Hugh M. Hefner. Mi unisco al mondo che lo sta piangendo. Vi ringrazio per il vostro sostegno. Ringrazio le persone che stanno lasciando dei messaggi di fronte al cancello, vi vediamo e soffriamo con voi».

Moglie di Hugh dal 2012, la Harris l’aveva conosciuto nel 2010, per poi lasciarlo a pochi giorni dalle nozze nel 2011 e successivamente cambiare idea.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto