Uomini e Donne, Luca Onestini e la vitiligine: "Per lavoro, mi coprono le gambe e non mi riconosco"

L'ex tronista ha parlato nuovamente della sua malattia.

luca-onestini-gf-vip.png

Luca Onestini, ex tronista di Uomini e Donne, il programma condotto da Maria De Filippi e in onda su Canale 5, è uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip, il reality show attualmente in onda sulle reti Mediaset giunto alla seconda edizione.

L'ex tronista e corteggiatore, fidanzato con Soleil Sorgé, è tornato a parlare della vitiligine, la malattia cronica della pelle della quale è affetto.

Dopo aver raccontato alcuni aneddoti poco piacevoli risalenti alla propria infanzia e adolescenza, Luca, in un'altra occasione, ha parlato del rapporto tra la sua malattia e il suo lavoro di modello. Prima di posare per servizi fotografici, infatti, i truccatori sono soliti intervenire sulle sue gambe per coprire la vitiligine.

Se dipendesse da lui, Luca Onestini poserebbe tranquillamente anche con la vitiligine in bella vista e a guardare le sue gambe con il trucco, quasi, non si riconosce. La dichiarazione:

Non prenderei nulla per cambiare. Quando mi coprono le gambe per lavoro, non le riconosco, non sono le mie, sono tutte normali. Mi coprono tutto con un prodotto particolare e poi sopra, ci applicano il fondotinta. Ormai è una mia particolarità.

Successivamente, il modello e futuro odontoiatra ha svelato i motivi per i quali avrebbe iniziato a soffrire di vitiligine. Per Luca Onestini, è stata tutta colpa dello stress:

Dicono che sia nata per colpa dello stress, quando avevo dieci anni. Magari, erano problemi che per un adulto possono sembrare stupidi, ma da piccoli tutto è diverso, poi io somatizzo molto.

Cristiano Malgioglio ha tranquillizzato Luca Onestini, dicendogli che, con la vitiligine, è anche più sexy...

  • shares
  • Mail