Melissa Satta: "Sono una mamma pendolare ma i veri sacrifici sono altri"

La showgirl sarda è stata intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni.

melissa-satta.png

Melissa Satta, a partire dal prossimo 5 ottobre, condurrà su La5 un nuovo programma televisivo intitolato Il padre della sposa. Questa trasmissione si occuperà del rapporto tra i papà e le figlie a poche ore dal matrimonio di quest'ultime.

Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, quindi, la showgirl e modella sarda, ospite fissa anche del programma Tiki Taka, condotto da Pierluigi Pardo e in onda su Italia 1, ha ricordato il giorno del suo matrimonio che ha vissuto proprio a stretto contatto con suo padre. Queste sono state le dichiarazioni:

Ricordo un gran daffare nei giorni precedenti. Il gran giorno l’ho vissuto a stretto contatto con il mio papà che mi ha portato all'altare. È stato un momento intimo di cui sono gelosa e che conservo nel mio cuore. In queste cose sono riservata: per la cerimonia del mio matrimonio non ho voluto dare l’esclusiva fotografica a nessun giornale.

Melissa Satta, tornando al presente, infine, ha ovviamente parlato di suo marito, il calciatore Kevin-Prince Boateng, ex giocatore del Milan. Boateng, per una questione riguardante soprattutto la sua famiglia, ha scelto di lasciare la Spagna, dove giocava l'anno scorso, per tornare in Germania. Queste sono le dichiarazioni della Satta rilasciate a riguardo:

Adoro il calcio. Ho giocato in una squadra femminile di Serie C. Mio marito è un calciatore e mio figlio è in fissa con il pallone. Mio marito lontano da casa? L’anno scorso è stato difficile perché lui era in Spagna. Quest’anno Kevin gioca in Germania e lo raggiungo con un volo di 50 minuti. Sono una mamma pendolare ma i veri sacrifici sono altri.

  • shares
  • Mail