GF Vip, Giulia De Lellis: le critiche del Gay Center e di Luca Zanforlin per le frasi sui gay

GF Vip 2, Giulia De Lellis criticata per le frase dei giorni scorsi.

2017-09-25_151416.png

Il vespaio di polemiche innescato dalle frasi pronunciate pochi giorni fa da Giulia De Lellis all'interno del Grande Fratello Vip sembra non essersi affatto placato. Le discutibili affermazioni, immortalate da video e post, sono rimbalzate su tutti i social scatenando molte reazioni.

Tra le reazioni indignate anche quella di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, che si auspica un intervento di autori e produzione:

Da Giulia De Lellis, concorrente del Grande Fratello, arrivano ancora parole pesanti contro gay. Parole forti che ci riportano indietro di anni, quando l'omosessualità era vista come fenomeno di disagio e emarginazione sociale. La concorrente già qualche giorno fa si era mostrata confusa sul tema, sostenendo che i figli di coppie gay diventano automaticamente gay. Chiediamo al Grande Fratello di monitorare, seguendo l'esempio di altri reality che hanno offerto ai concorrenti momenti di approfondimento sulle discriminazioni.

Anche Luca Zanforlin, ex autore dei programmi di Maria De Filippi e volto noto per gli allievi della scuola di Amici, ha commentato così la vicenda su Facebook:

Devo ricordarmi che se la signora De Lellis mi dovesse mai chiedere un tiro di sigaretta... di lasciargliela... non vorrei diventare ignorante di colpo (ah per precisare il fumo uccide più che nascere gay

Tanta carne al fuoco per la puntata di questa sera, dunque. Se solo si decide di parlarne e di farlo nel modo giusto!

  • shares
  • Mail