Kristen Stewart, il tradimento con Rupert Sanders? È tutto un complotto!

Complottisti, come faremmo senza di loro? Già in passato gli abbiamo dedicato molto spazio: da quelli che credono che Lady Gaga lanci messaggi satanici a quelli che sostengono che la figlia di Beyonce e Jay-Z sia la figlia del Demonio (sempre lui, non si sbaglia mai!). Anche Sara Tommasi può essere annoverata fra questo simpatico gruppo di svitati: per diversi mesi è stata la faccia (e il corpo) della lotta al signoraggio bancario, bufala di dimensioni esagerate che gira in Rete da anni.

Fortunatamente il complotto che vi presentiamo in questo post non riguarda Satana o il tentativo di dominare il mondo da parte di una setta occulta e segreta. Nei giorni scorsi infatti è stato caricato su YouTube un video che tenta di mettere in dubbio l'autenticità delle foto che ritraggono Kristen Stewart fra le braccia del regista Rupert Sanders. Proprio a causa di questi scatti l'attrice è stata lasciata in fretta e furia da Robert Pattinson, che di aver le corna proprio non ne voleva sapere.

La tesi dietro il filmato è molto semplice: le foto sono state manipolate e, molto più importante, la ragazza inquadrata non è veramente Kristen Stewart. La bella di Breaking Dawn sarebbe stata aggiunta in seguito con lo scopo di far esplodere uno scandalo. L'autore del video sostiene inoltre che, confrontando lo sfondo degli scatti con le foto del posto presenti su Google Maps, si notano delle discrepanze. La recinzione sulla quale sono appoggiati i due sarebbe infatti più piccola di quanto le immagini lascino intendere; non solo, la differenza di altezza fra Rupert e Kristen sarebbe minore rispetto alla realtà.

Tutte queste supposizioni possono essere smontate da un unico fatto: Kristen Stewart ha chiesto pubblicamente scusa a Robert Pattinson per averlo tradito poco dopo la diffusione di queste foto. Ciononostante il video è involontariamente simpatico e va visto per capire a quale livello possa arrivare l'ossessione dei fan di un attore/attrice. Sempre che non sia l'ennesima burla di un uomo barbuto che voleva semplicemente prendersi giuoco dei bimbiminkia (e non sono pochi) che seguono la saga di Twilight.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: