Grande Fratello Vip, Carmen Di Pietro: "A 20 anni, dormivo nei treni perché non avevo soldi"

La confessione dell'ex moglie di Sandro Paternostro.

carmen-di-pietro.png

Carmen Di Pietro è una delle concorrenti della seconda edizione del Grande Fratello Vip, il reality show attualmente in onda sulle reti Mediaset.

L'ex moglie di Sandro Paternostro, 52 anni, al momento, si trova a Tristopoli, la "stazione" del Grande Fratello Vip ossia la parte meno agiata della Casa, dopo aver trascorso una settimana nella casa vera e propria.

Tra le stranezze di Carmen Di Pietro, alle quali ci ha ampiamente abituati in questi anni, c'è da segnalare la sua particolare abitudine di mettere i propri reggiseni in freezer. Il beneficio di questa pratica è ancora da accertare con precisione...

Cristiano Malgioglio, inoltre, ha anche espresso il desiderio di dormire una notte con lei (Malgioglio e la Di Pietro, al momento, vivono separati).

In mezzo a tanti momenti ironici e divertenti, però, anche Carmen Di Pietro ha avuto un comprensibile momento di sconforto e tristezza.

Durante una pesante sessione di pulizie nella "stazione" del GF Vip, il contesto nel quale è stata costruita Tristopoli ha fatto sì che a Carmen Di Pietro riaffiorasse un ricordo legato alla propria giovinezza, non proprio piacevole.

Quando aveva 20 anni, infatti, Carmen Di Pietro ha dovuto affrontare periodi difficili dal punto di vista economico: da ragazza, quindi, si è ritrovata spesso costretta a dormire nei vagoni dei treni in stazione.

Carmen Di Pietro, prontamente consolata dai fratelli Cecilia e Jeremias Rodriguez, ha affermato di aver voluto sempre insegnare ai suoi figli il valore dei soldi:

Voglio crescere i miei figli con la consapevolezza che le cose si devono guadagnare, che non si può avere tutto subito, ad esempio quando non c’è la possibilità economica devono saper aspettare.

  • shares
  • Mail