Uomini e Donne, Alex Migliorini: "Cerco una mente caotica ed un uomo forte"

Le prime dichiarazioni di Alex Migliorini, tronista gay di Uomini e Donne

Alex Migliorini, il nuovo tronista gay di Uomini e Donne, si racconta per la prima volta, a Tv Sorrisi & Canzoni. Ha colpito, in particolare, il suo percorso di accettazione e la scelta dei genitori di stargli accanto anche dopo il coming out. Ha due fratelli gemelli eterozigoti ed un'altra sorella. La sua ultima storia d'amore si è conclusa cinque mesi fa perché erano diventati come fratelli.

Ecco l'identikit del suo uomo ideale:

Tendo a essere insicuro e fin troppo organizzato. Cerco una mente caotica e un uomo forte.

Alex Migliorini di Uomini e Donne: chi è?

Alex ha 22 anni, vive a Mozzecane (provincia di Verona) e nella vita fa il parrucchiere. La sua famiglia è molto numerosa, ha due fratelli gemelli e una sorella più grande.

Il carattere di Alex è difficile da descrivere ma due cose sono certe, che è un ragazzo testardo e che ama avere la sua vita organizzata fin nel minimo dettaglio. È molto emotivo e pensa che le emozioni siano la cosa più bella che la vita ci possa dare.

Alex ha capito di essere gay all’età di 18 anni e ha sentito subito l’esigenza di rivelarlo alla sua famiglia. All’inizio la notizia è stata accolta con alcune difficoltà, ma con il tempo le cose sono migliorate e oggi i suoi genitori lo sostengono in ogni sua scelta. La vitiligine, una malattia della pelle che ha sulle mani da quando aveva sei anni, l’ha portato a sentirsi insicuro ma, se inizialmente questo gli creava parecchio disagio, ora ha imparato ad accettarsi e questo lo ha reso più forte di prima.

Il sogno più grande di Alex è innamorarsi di un uomo che sia serio e di cuore, con cui andare a convivere e avere un cane.

  • shares
  • Mail