Grande Fratello Vip, Luca Onestini e la vitiligine: "Il mio allenatore mi fece coprire le gambe"

L'aneddoto dell'ex tronista.

luca-onestini.png

Luca Onestini è l'ex tronista di Uomini e Donne, il programma di Maria De Filippi tornato in onda oggi, lunedì 18 settembre 2017, su Canale 5, scelto come uno dei concorrenti della seconda edizione del Grande Fratello Vip, il reality show attualmente in onda sulle reti Mediaset.

Come abbiamo potuto notare in questa prima settimana di GF Vip, dove gli inquilini della Casa vera e propria si sono spesso goduti in costume da bagno il sole degli ultimi giorni d'estate (per non parlare, poi, ovviamente delle docce che gli abitanti della Casa si fanno tutti i giorni), Luca soffre di vitiligine, una malattia cronica della pelle che causa, sulla pelle, la comparsa di chiazze non pigmentate, parti dove manca completamente la colorazione dovuta alla melanina (cit. Wikipedia).

Luca Onestini si mostra tranquillamente, non vergognandosi affatto della sua malattia, com'è giusto che sia.

La vitiligine, però, in passato, gli ha causato momenti di sofferenza causati da episodi non del tutto piacevoli, tanto per usare un eufemismo, legati alla propria infanzia.

Parlandone con Marco Pedrolin e Simona Izzo, Luca ha raccontato che, da ragazzino, il suo allenatore di calcio lo invitò a coprirsi le gambe, usando parole non propriamente gentili:

Mettiti i pantaloni lunghi che con quelle gambe fai schifo... Mi fece girare con i pantaloni lunghi con tutto quel caldo, a me non da fastidio, ma la gente...

Si tratta di un episodio che può segnare anche gravemente un ragazzo in giovane età. Fortunatamente, Luca ha saputo reagire.

  • shares
  • Mail