Grande Fratello Vip, Giulia De Lellis: "I figli dei gay saranno gay"

La gaffe di Giulia De Lellis.

giulia-de-lellis.png

Primo, grande, scivolone al Grande Fratello Vip. Domenica notte, poco prima della mezzanotte, i concorrenti di Tristopoli hanno parlato di adozioni gay. Malgioglio si è detto favorevole, "anche se è un tema delicato": "Amerei avere un figlio, anche se ne ho già due adottati a Cuba. Sono stato tra i primi a supportare la legge Cirinnà e al fianco dei diritti dei gay". La parola è passata anche agli altri inquilini: Ivana ha detto che un bambino ha bisogno anche della presenza femminile per essere cresciuto, mentre Ignazio Moser ha proposto di fare un esperimento ("Dovremmo dare dei bambini in affidamento a 100 coppie e dopo diciotto anni vedere come vengono i figli"). Ma quella che, perlomeno sui social, ha dato scalpore è Giulia De Lellis: "I figli dei gay sarebbero gay", ha sostenuto, trovandosi in disaccordo con gli altri concorrenti. "Guarda che sono degli argomenti talmente delicati che bisogna stare attenti ad ogni virgola", l'ha bacchettata Malgioglio.

Altri due scivoloni erano andati in scena nei giorni precedenti, questa volta nella parte di casa più agiata. "Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali", ha dichiarato Marco Predolin. "Più gay ci sono, più donne rimangono per noi", ha ostentato Luca Onestini.

  • shares
  • Mail