Giusy Buscemi: "Il sess0? Non è essenziale"

Il matrimonio col regista di Don Matteo Jan Michelini? "La scelta migliore della mia vita"

Giusy buscemi

Giusy Buscemi, protagonista della fiction Il paradiso delle signore, va fiera di aver fatto la scelta migliore di tutte: sposarsi a soli 24 anni con il regista di Don Matteo Jan Michelini, 38enne. Intervistata dal settimanale F, l'ex Miss Italia ha così commentato il percorso che l'ha portata al matrimonio dello scorso 13 maggio 2017:

"Io e mio marito ci siamo fidanzati tre anni fa, dopo esserci incontrati a una cena di beneficenza. Non avrei mai detto che ci saremmo piaciuti: eravamo pieni di pregiudizi, uno nei confronti dell'altro. Poi ci siamo conosciuti e, a poco a poco, riconosciuti. Lo definisco unico per il modo in cui mi ama, so che darebbe la vita per me. L'amore per me è tutto, regge ogni relazione della vita. Il sesso? E' una parte fondamentale ma non essenziale".

La Buscemi ammette di essere stata educata con qualche tabù e che, se tornasse indietro, parlerebbe di tutto senza vergogna. In compenso "sono stata una privilegiata, sono cresciuta in una famiglia che si ama. I miei genitori mi hanno dato la testimonianza che esiste l'amore vero. Con mia madre Paolina ho un buon rapporto, anche se se abbiamo un carattere simile e spesso ci intestardiamo sulle stesse cose. Lei ha dedicato la sua vita a me e a mio fratello Antonino".

Il suo rimpianto è proprio quello di non dire abbastanza 'ti voglio bene' ai miei genitori:

"Purtroppo a volte mi intimidisco e a non riesco a esternare i miei sentimenti".

  • shares
  • Mail