Eddie Redmayne, stalker condannata

Frenata la staller di Eddie Redmayne.

WINDSOR ,ENGLAND - DECEMBER 2: Eddie Redmayne poses after he was made an OBE (Officer of the Order of the British Empire) by Queen Elizabeth II during an investiture ceremony at Windsor Castle on  December 2, 2016 in Windsor, England.  (Photo by Steve Parsons-WPA Pool/Getty Images)

Premio Oscar grazie a La Teoria del Tutto e star del franchise potteriano Animali Fantastici, Eddie Redmayne potrà dormire sonni tranquilli. Gaby Stieger, 49enne mamma di tre figli, è infatti la più celebre e sfiancante stalker del divo britannico, denunciata ed ora condannata da un tribubale dopo 5 anni di tormenti.

La Stieger non potrà più avvicinarsi ad Eddie, rimanendo ad una distanza di almeno 200 metri dalla sua casa e dalla sua famiglia. In caso contrario finirà in prigione. Per mesi la donna ha stazionato davanti all'abitazione londinese di Redmayne, inviandogli decine di lettere d'amore farneticanti, in cui asseriva di essere stata sua moglie in una precedente vita. Minacce velate, inoltre, sono state indirizzate a Hannah Bagshawe, moglie di Eddie dal 2014.

"Cerco sempre di essere aperto e gentile perché il sostegno dei fan è quello che mi ha permesso di avere una carriera. Rimpiango profondamente di aver incontrato Gaby Stieger, ha tormentato me e la mia famiglia, in modo intermittente, per oltre cinque anni, causandoci stress, insicurezza e ci ha sconvolti".

Queste le parole di Redmayne, a cui è seguita la condanna del giudice Novello Noades.

"C'è stata pianificazione, si è trasferita dalla Germania a Londra per vivere vicino alla vittima. Ha ottenuto un lavoro nel mondo del cinema e in prossimità della casa della vittima per stargli vicino. Ha detto che era infastidito ma l'ha ignorato".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail