Briatore - Santanchè, rapina a mano armata nel loro Twiga in Versilia

1-briatore-santanche-twiga-rapinato.jpg

Brutto risveglio questa mattina per gli imprenditori Flavio Briatore e Daniela Santanchè. L'Ansa ha infatti battuto la notizia di una rapina a mano armata avvenuta all'alba nel loro stabilimento balneare in Versilia, l'esclusivo locale vip Twiga di Marina di Pietrasanta.

    Rapina a mano armata alle 6,30 di due delinquenti, di cui uno con pistola, nel celebre locale dei vip Twiga a Marina di Pietrasanta, di proprietà di Flavio Briatore e Daniela Santanché. Un bandito, coperto da un paio di occhiali da sole per nascondere il volto e con la pistola in pugno, ha minacciato, in italiano, prendendolo alla sprovvista, un dipendente mentre in ufficio stava contando l'incasso della serata. Portati via circa 20mila euro. Poi con un complice sono fuggiti su un'auto.

Secondo le prime ricostruzioni della polizia, i rapinatori si sono introdotti da una porta sulla spiaggia approfittando del momento delle pulizie del locale dopo la serata e sono riusciti a penetrare nell'ufficio amministrativo dove l'addetto era impegnato nella conta dell'incasso.

  • shares
  • Mail