Balotelli a 200 all'ora su una Ferrari: multato, ma lui replica "Non è vero"

Il calciatore è accusato dal Giornale di Vicenza di aver preso una multa e di aver perso dieci punti sulla patente. Ma lui su Instagram nega, "A 200 all'ora si va nel penale"


Mario Balotelli avrebbe preso una multa per aver guidato in autostrada a 200km orari a bordo di una Ferrari, ma secondo l'ex calciatore di Inter è Milan è "tutto falso". Il Giornale di Vicenza avrebbe riferito che sabato pomeriggio il giocatore sarebbe stato fermato dalla polizia stradale di Brescia, avrebbe preso una multa e gli sarebbero stati tolti fino a dieci punti dalla patente. Ma Supermario smentisce tutto.

balo.png

Il racconto del Giornale di Vicenza parla della Polstrada di Brescia che ha visto passare in autostrada una Lamborghini e una Ferrari, con targa francese, a velocità sostenuta. Le due auto sono state fermate poco prima di Padova. Dalla Ferrari sarebbe sceso Balotelli, che si sarebbe scusato e avrebbe pagato la sanzione, dicendo di essere dispiaciuto per aver dato il cattivo esempio. Mario, però, su Instagram ha fornito un'altra versione, postando un video, in cui ha dichiarato:

Siccome a 200 all'ora in autostrada si va sul penale, non è vero. Sarò sicuramente stato segnalato da persone ovviamente gelose, forse della macchina. Il controllo è stato un controllo normale e sono andato via tranquillamente. La stampa italiana fa schifo. L'Italia non cambia purtroppo, si sta bene in Francia

Chi avrà ragione?

  • shares
  • Mail