Mariah Carey, rifiutate le carte di credito a Beverly Hills

Mariah Carey, sceneggiata a Rodeo Drive.

MELBOURNE, AUSTRALIA - DECEMBER 31:  Mariah Carey performs at Crown Casino's New Year's Eve Party at Crown Palladium on December 31, 2015 in Melbourne, Australia.  (Photo by Scott Barbour/Getty Images)

Giornata di shopping con profondo imbarazzo per Mariah Carey. La celebre popstar, il cui conto in banca dovrebbe abbondantemente superare i 200 milioni di dollari, ha fatto acquisti a Beverly Hills, se non fosse che una volta arrivata alla cassa si sia vista rifiutare tutte le carte di credito.

Imbarazzata per lo spiacevole inconveniente, la Carey sarebbe comunque riuscita a pagare il totale. Ma in contanti.

'Stava facendo acquisti su Rodeo Drive e le sue carte sono state rifiutate. Quando è successo da Louis Vuitton credeva fosse un caso, ma quando si è ripetuto altre tre volte si è sentita imbarazzata e umiliata'. 'E' poi tornata con un assistente e con la sua manager Stella [Bulochnikov], che ha fatto una vera e propria sceneggiata. Hanno finito per pagare in contanti'.

Queste le parole riportate da una fonte, per una Carey ultimamente andata incontro ad una sequenza di inattesi flop. Nulla di veramente preoccupante, però, visto e considerato che fino a quando esisterà il Natale, puntualmente trainato dalla sua All I Want for Christmas Is You, Mariah difficilmente morirà di fame.

Fonte: AceShoWBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail