Ryan Reynolds, "Ho salvato la vita a mio nipote"

L'attore e marito di Blake Lively racconta di quando ha salvato la vita del nipotino grazie a un corso della croce rossa

ryan.png

Quando un corso della croce rossa può rivelarsi una benedizione. E' stato per puro caso che Ryan Reynolds lo scorso anno aveva seguito un corso di rianimazione polmonare per bambini (ha due figli, avuti dalla moglie Blake Lively), che gli è servito poco tempo fa per salvare il nipotino.


"E' una storia vera - ha raccontato l'attore - tempo fa ho salvato la vita a mio nipote, e proprio pochi giorni fa ho seguito un corso di aggiornamento per rinfrescare le mie conoscenze sulle tecniche per salvare la vita ai bambini. So fare anche il massaggio cardiaco. E' una cosa divertente, ci vuole poco tempo per imparare, e soprattutto è utile". La stessa moglie, Blake Lively, ha seguito il corso, e secondo lei dovrebbe essere obbligatorio per tutti quelli che hanno dei bambini piccoli.

  • shares
  • Mail