Temptation Island, Filippo Bisciglia: "Pamela Camassa? Non ci sono progetti matrimoniali in vista, né bambini in arrivo"

Filippo Bisciglia, padrone di casa di Temptation Island 2017, non sposa Pamela Camessa

E' il confidente delle coppie di Temptation Island. Come rivelato al settimanale Mio, in edicola questa settimana, Filippo Bisciglia è un osservatore attento e partecipe alle vicende amorose dei protagonisti del docureality di Canale 5 che allieta il pubblico.

Il conduttore, nel corso della lunga intervista, ha fatto anche un piccolo salto nel passato spiegando i motivi della rottura tra Valeria e Roberto che risale ormai ad un anno fa:

Oggi Valeria è felice e contenta. Probabilmente nella sua coppia c'erano dei problemi che lei e Roberto non sono riusciti a risolvere. In quel caso, secondo me la cosa migliore è lasciarsi. Anche perché chi partecipa non è sposato e non ha figli in comune: puo' tranquillamente rifarsi una vita. Poi, certo, non nego che dispiace vedere la ragazza o il fidanzato che stanno male, che piangono. Però, sai che, passato quel momento, per loro sarà tutto migliore, perché evidentemente quella storia non andava bene.

L'ex gieffino, legato sentimentalmente alla showgirl Pamela Camassa, da diversi anni, ammette candidamente i propri difetti:

Sono un rompiscatole, un perfezionista. Deve essere tutto in ordine, tutto preciso, anche sul lavoro: sono un secchione. Sono anche un istintivo e alcune volte troppo buono. Pamela? Zero! Lei è una zingarella.

La coppia, al momento, però, non ha intenzione di mettere su famiglia e convolare a giuste nozze:

Per ora non ci sono progetti matrimoniali in vista. Nè bambini in arrivo.

In futuro, però, Bisciglia non esclude la possibilità di diventare papà:

Sarei fantastico. Lo guarderei sempre anche mentre dorme. Io sono malato di bambini. Oltre che di anziani e cagnolini.
  • shares
  • Mail