Kate Winslet confessa: 'non ho chef, autista, tata, nessuno che lavori per me'

Kate Winslet non ha personale al proprio servizio.

attends the 88th Annual Academy Awards at Hollywood & Highland Center on February 28, 2016 in Hollywood, California.

41enne attrice britannica con un premio Oscar sul comodino, una filmografia ricchissima, un'agenda fittissima, 3 figli, un marito e due divorzi alle spalle, Kate Winslet ha confessato di non avere alcun tipo di personale al proprio servizio.

Intervistata da Harper Bazaar, la diva di Titanic ha così ribadito la propria unicità all'interno del panorama hollywoodiano.

«Non ho nessuno che lavora per me». «Non ho uno chef, né un autista, né niente del genere. Sarei così infelice se avessi queste cose, non mi sentirei una persona reale. Solo perché ho la possibilità di averle, non significa che debba per forza! Non sarebbe giusto per la mia famiglia. So che ai miei figli non piacerebbe. Voglio che quando penseranno al passato, si ricordino della mia minestra e dei miei pranzi al sacco, e che ero io ad andare a prenderli a scuola. In qualche modo, riuscire a fare tutte queste cose mi dà tanta sicurezza, mi dà la forza di continuare».

Una mamma come tante, in conclusione, anche se milionaria e tra le attrici più amate e quotate del Cinema. A goderne la primogenita Mia Honey, nata 16 anni fa dal primo matrimonio con Jim Threapleton, Joe Alfie, 13enne avuto dal 2° marito Sam Mendes, ed infine Bear Blaze, nato 3 anni fa dall'attuale sposo con Ned Rocknroll.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail