Chris Brown confessa: ero pronto a sposare Rihanna

Chris Brown pazzo d'amore di Rihanna, prima di riempirla di botte nel febbraio del 2009.

LOS ANGELES, CA - FEBRUARY 10:  Chris Brown and Rihanna attend the 55th Annual GRAMMY Awards at STAPLES Center on February 10, 2013 in Los Angeles, California.  (Photo by Christopher Polk/Getty Images for NARAS)

Esattamente 8 anni fa Chris Brown finiva sulle prime pagine di tutto il mondo per aver picchiato e spedito all'ospedale l'amata Rihanna, da tempo sua fidanzata. Ebbene prima di quella folle notte, in cui il rapper aggredì la popstar in auto, Chris, appena 20enne, si era deciso a sposarla.

A rivelarlo lo stesso Brown, all'interno di un documentario uscito nella giornata di ieri. "Chris Brown: Benvenuti nella mia vita", il titolo italiano, in cui Chris confessa di aver pronunciato il primo 'ti amo' della propria esistenza proprio alla cantante delle Barbados. Bel modo di esprimerlo, ci verrebbe da dire, vista l'evoluzione del loro chiacchierato rapporto.

Iniziata nel 2008, la storia d'amore si era tramutata in un tossico conflitto pieno di lotte e gelosie, ammette Chris, a causa di una terza donna sua ex collaboratrice nonché amante. Poi, prima dei Grammy del 2009, l'esplosione violenta contro Rihanna, finita al pronto soccorso e successivamente dalla polizia. Ma lui l'amava follemente, dice oggi, tanto da volerle chiedere la mano. Anni dopo, rumor alla mano, i due c'hanno persino riprovato, per poi lasciar perdere.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail