Ariana Grande, un tatuaggio per onorare le vittime di Manchester

Un tatuaggio per omaggiare le vittime dell'attentato per Ariana Grande.

MANCHESTER, ENGLAND - JUNE 04:  NO SALES, free for editorial use. In this handout provided by 'One Love Manchester' benefit concert Ariana Grande performs on stage on June 4, 2017 in Manchester, England. Donate at www.redcross.org.uk/love  (Photo by Getty Images/Dave Hogan for One Love Manchester)

A breve in Italia con un doppio concerto, Ariana Grande non dimenticherà mai quanto avvenuto a Manchester 20 giorni fa, quando un terrorista ha causato decine di morti e feriti al termine di un suo concerto. Domenica scorsa l'evento benefico One Love Manchester ha raccolto milioni di dollari per i familiari delle vittime, facendo inoltre numeri d'ascolto record nel Regno Unito, ma la popstar ha deciso di tatuarsi direttamente sulla pelle quanto avvenuto.

In omaggio alle vittime del 22 maggio, infatti, la Grande si è tatuata un'ape, simbolo della città di Manchester. A riportarlo il Sun, con la giovane cantante ancora scossa da quanto avvenuto quella maledetta notte. Ariana ha però deciso di rialzarsi e di continuare il proprio tour, che farà tappa nel Bel Paese il 15 giugno al Palalottomatica di Roma e il 17 giugno al Pala Alpitour di Torino. Per l'occasione saranno ingenti le misure di sicurezza, con Live Nation che ha annunciato il divieto assoluto di ingresso nei due palazzetti con borse, zaini, valigie e trolley. Unica concessione, piccole borse purché trasparenti.

Oltre alla Grande anche tutta la sua crew si è tatuata l'ape operaia di Manchester, la "worker bee", presso lo studio “Manchester Ink”. Un simbolo che rappresenta il passato lavorativo e il ruolo della città nella rivoluzione industriale.

Fonte: Justjured

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail