Le Iene hanno sfidato Virginia Raffaele… giocandosi la carta Tiziano Ferro a reti unificate. Mentre il cantante duellava in carne ed ossa con la showgirl di Rai2, Le Iene hanno pensato di tirarlo in ballo in uno scherzo piuttosto cattivello.

Protagonista l’intervistata Baby K con un insolito look biondo platino (su Twitter hanno tutti gridato alla parrucca), a cui ne hanno combinate di ogni alla vigilia dell’uscita del suo nuovo singolo. La cantante è stata prima fintamente sedotta da un eccitato cameraman, ma non ha ceduto:

“Sono fidanzata”.

Poi ha svelato il suo rapporto con il sesso:

“Raramente la do al primo appuntamento, ma sicuramente qualche ca**ata l’ho fatta anch’io. L’ultima volta l’ho data al quarto appuntamento, mi sono fatta desiderare. Corna? E voglia. Fidanzati seri ne ho avuti tre”.

A questo punto le Iene hanno cominciato a fare sul serio sequestrando a Baby il cellulare. Su Whatsapp hanno trovato una chat con le sue amiche dal nome “Fregnopoli”. E poi una conversazione aperta con Tiziano Ferro.

Ecco partire lo scherzo: un sms inviato dal suo cellulare al cantante, con scritto

“Sei stato uno stron*o”.

A questo punto Le Iene hanno chiamato Ferro accusandolo di aver lanciato una canzone uguale al singolo di Baby K.

Il gioco, con i Big della musica, è bello quando dura poco. Per questo Ferro è stato subito avvisato che si trattava di uno scherzo, reagendo così in collegamento telefonico con le Iene:

“Tranquilla, Baby K. Non me la sono presa. Cancello soltanto le collaborazioni che ho fatto con te”.

Era una battuta, sì?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto