Imma Battaglia a Tv Talk: "Ho paura ad uscire di casa"

Imma Battaglia a TvTalk rivela di aver paura di uscire di casa a causa degli haters.

eva-grimaldi-imma-battaglia.png

Imma Battaglia sta pagando a caro prezzo la notorietà dovuta al coming out dalla sua compagna Eva Grimaldi a L'isola dei Famosi: durante la registrazione della puntata di Tv Talk, che andrà in onda questo pomeriggio alle 14.55 su Rai 3, l'attivista per i diritti LGBT ha rivelato di aver paura di uscire di casa a causa degli haters.

Andiamo con ordine: mentre si parla del coming out di Eva Grimaldi a L'isola dei famosi e di come viene rappresentata e trattata l'omosessualità in televisione, Monica Leoffredi, conduttrice di Torto o ragione e ospite del programma condotto da Massimo Bernardini, dice che la sensibilità del pubblico è cambiata, tant'è vero che adesso l'omosessualità è mostrata anche nelle fiction popolari con dei personaggi dichiaratamente gay. A questo punto interviene Imma Battaglia con il suo sfogo personale, che deve far riflettere:

... il pubblico delle fiction, non statisticamente, lo considero comunque un pubblico molto elevato e abbastanza più aperto. Trovo che in queste cosiddette trasmissioni pop si colpisce un pubblico, che poi è quello che mi ha infangato di violenza, di accuse terribili. Nella mia vita ho lottato tantissimo, ma quello che sto subendo adesso non l'avevo mai subito. Vi confesso che per la prima volta nella mia vita ho paura ad uscire di casa. Non mi era mai accaduto di avere questo sentimento. I pazzi sono pazzi e gli haters spaventano.

Ragioniamo: già non ha senso essere hater (c'è di meglio da fare), ma essere hater, perché una persona ne ama un'altra dello stesso sesso è da stupidi. Esserlo perché una donna partecipa ad una trasmissione popolare e dichiara pubblicamente il suo amore per la compagna vuol dire essere completamente rincretiniti.

  • shares
  • Mail