In una lunga intervista al tabloid News Of The World, Tony Barretto, l’ex guardia del corpo di Britney Spears, squarcia il velo sulla vita e le abitudini dell’ormai ex regina del pop. E definirle bizzarre è quantomeno riduttivo. Vi risparmiano i particolari sull’abuso di droga (probabilmente cocaina) e alcol, potete leggere tutto qui. Oggi ci concentreremo su altri tipi di disordini comportamentali. Ecco l’elenco:

1) Igiene. Britney pretendeva che tutte le sue guardie del corpo utilizzassero regolarmente del profumo per non puzzare. Bandito anche il sudore. L’unica esente da questa regola era lei. Brit infatti sarebbe una grande amante di rutti e puzzette.
2) Cibo. A colazione Sushi. Per tutto il resto del giorno solo e soltanto cereali Special K.
3) Lingua inventata. Secondo Barretto, la Spears avrebbe coniato un linguaggio tutto suo che utilizzava indistintamente con i figli e il suo staff.

Non siamo ancora ai livelli di Lauryn Hill, ma poco ci manca.

Via News Of The World

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto