Louis Tomlinson arrestato dopo aver litigato con un fotografo

Louis Tomlinson arrestato dopo un parapiglia all'aeroporto di Los Angeles.

Louis Tomlinson

Prosegue il momento di no di Louis Tomlinson, cantante One Direction che in pochi mesi ha perso la madre 42enne, morta di leucemia, e l'amata Danielle Campbell (poi rimpiazzata da Eleanor Calder). Venerdì notte Tomlinson è stato infatti arrestato, al termine di una rissa con un paparazzo di Los Angeles.

In aeroporto insieme alla nuova compagna, Louis avrebbe malamente reagito alla pioggia di flash, avventandosi su uno dei tanti fotografi appostati. Questo, cadendo, avrebbe poi sbattuto la testa sul pavimento. Non contenta, anche Eleanor Calder avrebbe alzato le mani nei confronti di una donna, colpevole di riprendere con il telefonino l'intera scena. Una sorta di rissa agli scali losangelini, con Louis subito arrestato e poche ore dopo rilasciato, avendo pagato 20.000 dollari di cauzione. Martin Singer, avvocato di Louis, ha così commentato l'accaduto.

"È stato il paparazzo a provocarlo e a causare il diverbio che si è verificato con Louis. Non è la prima volta che un paparazzo provoca un diverbio con una celebrità. Mentre il diverbio tra i due proseguiva, altre tre persone attaccavano la sua ragazza e lui è andato a difenderla".

Fonte: Aceshowbiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail