Mel Gibson dovrà dare all’ex moglie Robyn Denise Moore metà del patrimonio: oltre 400 milioni di dollari

Robyn Denise Moore dovrà avere oltre 400 milioni di dollari da Mel Gibson, suo ex marito


Una stangata? Peggio. Il mondo dorato di Mel Gibson è iniziato a crollare quando il celebre attore ha lasciato la storica moglie, ovvero Robyn Denise Moore. 31 anni di unione, 7 figli, e una passione che sembrava interminabile. Fino al divorzio choc, diventato da subito uno dei più ricchi della storia del Cinema.

La sentenza definitiva che condanna Gibson è infatti clamorosa. L’attore, secondo quanto scoperto dal sito TMZ, dovrà dare all’ex moglie la metà esatta del suo sterminato patrimonio, stimato in circa 850 milioni di dollari. Ma non è finita qui, perché Gibson dovrà sganciare alla donna anche metà delle due pensioni di cui gode, erogate dalla Screen Actors Guild e dalla Directors Guild of America

Vinto l’Oscar come regista grazie a Braveheart, e arricchitosi in maniera folle grazie al boom di The Passion, da lui diretto e soprattutto prodotto, Mel paga quindi a caro prezzo l’addio al nido famigliare. Senza dimenticare che anche la storia successiva con Oksana Grigorieva è finita in tribunale, tanto da farci affermare con certezza che Gibson sembrerebbe proprio non sapere più ‘cosa vogliano le donne‘. A meno che la risposta non sia: “il suo conto in banca“.

Fonte foto: Tmnews

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Mel Gibson

Tutto su Mel Gibson →