Uomini e Donne, Riccardo Gismondi: "Martina meritava una spiegazione. Colpo di fulmine per Camilla"

L'ex tronista è stato intervistato dal settimanale Mio.

uomini-e-donne-3-novembre-2016-diretta-riccardo.jpg

Riccardo Gismondi ha preso parte alla prima parte di stagione di Uomini e Donne, il programma condotto da Maria De Filippi e in onda da lunedì a venerdì su Canale 5. Il giocatore di basket proveniente da Anagni, paese in provincia di Frosinone, ha terminato il proprio percorso da tronista, scegliendo la corteggiatrice Camilla Mangiapelo.

In un'intervista concessa al settimanale Mio, però, Riccardo è tornato a parlare della corteggiatrice che ha "perso" la corsa a due con Camilla ossia Martina Luchena. Come ricordiamo, Martina decise di abbandonare il programma, dopo aver constatato la preferenza di Riccardo nei confronti di Camilla.

Riccardo ha dichiarato sostanzialmente che Martina si sarebbe meritata perlomeno un ulteriore chiarimento:

Sono dell’idea che lei, più di Camilla, si meritava un discorso con cui spiegarle il perché della non scelta.

Riccardo, infatti, ha affermato che, con Camilla Mangiapelo, si è letteralmente consumato un cosiddetto colpo di fulmine e che non ha potuto fare altro che arrendersi all'evidenza:

Le avrei detto che quello che c’è stato per Camilla è stato un vero e proprio colpo di fulmine: da quando è arrivata, non ho guardata nessun’altra come guardavo lei. È successo praticamente il primo giorno, anche se sono stato abilissimo a camuffarlo.

Riccardo, quindi, ha indirettamente ammesso che, pur avendo le idee più che chiare, ha allungato un po' il brodo, dichiarando in studio di avere ancora dubbi quando invece non era affatto vero:

Erano solo risposte di circostanza. Ho capito subito che avrei scelto Camilla. C’è stato un forte impatto impatto fisico. Poi, esterna dopo esterna, l’attrazione fisica si è trasformata in un coinvolgimento totale. E non ci ho capito più niente.

  • shares
  • Mail