Prince, anche 67 lingotti d'oro nell'eredità

Saranno in sei a dividersi l'eredità da 300 milioni di dollari di Prince.

LOS ANGELES - MARCH 19:  Musician Prince performs onstage at the 36th Annual NAACP Image Awards at the Dorothy Chandler Pavilion on March 19, 2005 in Los Angeles, California. (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

Continua a far rumore l'eredità di Prince, deceduto il 21 aprile scorso per overdose accidentale da Fentanyl, potente antidolorifico utilizzato per il dolore neoplastico, per il dolore lombare in gravi patologie osteoartrosiche, in alcuni casi di neuropatia e di immunodeficienza acquisita.

Nella fortuna lasciata in eredità dal cantante, stimata tra i 100 e i 300 milioni di dollari, ci sono infatti anche 67 lingotti d'oro dal valore di quasi un milione di dollari. Parola di Forbes. Cosa ci facesse con questi 67 lingotti, Prince, e soprattutto perché ce li avesse non è cosa nota, ma la battaglia per metterci le mani sopra è appena iniziata.

A detta della CNN sono sei gli eredi legittimi della popstar, ovvero la sorella Tyka Nelson, i fratellastri John Nelson, Norrine Nelson, Sharon Nelson e altri due parenti. In 29 si erano inizialmente presentati alla 'cassa', sbandierando imprecisate parentele con Prince, fino alla scrematura finale che vedrà i sei dividersi una ricchissima fetta. Comprensiva di lingotti d'oro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail