Rocio Munoz Morales: "Raoul Bova? Siamo sposati nell'anima"

Nessun matrimonio o altro figlio in arrivo per Raoul Bova e Rocio Munoz Morales

Protagonista indiscussa della nuova stagione di Un passo dal cielo, Rocio Munoz Morales, al settimanale Oggi, in edicola questa settimana, ha affidato alcune confessioni private che riguardano il compagno Raoul Bova per nulla geloso dei suoi partner di lavoro, Enrico Ianniello ed il rapper Fedez:

Raoul è un uomo molto serio. Col tempo, abbiamo imparato a conoscerci. E ci capiamo sempre di più. È il classico uomo che ama ricevere attenzione dalla propria donna. Gli piace essere coccolato. Se sfugge un piccolo dettaglio, magari può anche sentirsi trascurato. Anche io sono così, e questo ci fa cercare gli equilibri giusti. Siamo una bella squadra. Io sono più pratica: penso a cosa si mangia, a pagare le bollette, a organizzare le giornate della bambina… Lui è un uomo di grandi sorprese, ha gesti da principe azzurro.

La nascita della piccola Luna ha cementificato ulteriormente la coppia che, in barba ai gossip, volano, spediti, sulle ali dell'amore:

Siamo genitori imperfetti, ma sappiamo che l’amiamo alla follia. Io non sono neppure una mamma ansiosa. Cerco di essere presente. Magari faccio un aperitivo in meno e corro a casa da Luna. é una bambina molto affettuosa, con tutti, anche con le persone che non conosce. Soprattutto, coccola e bacia il papà. E Raoul è un padre innamorato: gioca tanto con Luna. Anche io, eh: ballo con lei, ci vestiamo da principesse…

Al momento, però, i due innamoratissimi attori escludono la possibilità di un imminente matrimonio e dell'arrivo di una nuova cicogna:

Non conoscevo Raoul. Ma per ora non sono previste nozze. Siamo sposati nell’anima. In futuro, si vedrà. E non abbiamo neanche in progetto di allargare la famiglia.
  • shares
  • Mail