Chris Brown bandito a vita da una catena di palestre USA

Chris Brown ne ha combinata un'altra delle sue.

Chris Brown Probation Violation Hearing

Ancora problemi per Chris Brown, da sempre particolarmente 'intemperante' (eufemismo). Il rapper avrebbe infatti dato in escandescenza in una palestra Life Time Athletic. Durante una normalissima partita di basket, l'ex di Rihanna si sarebbe comportato aggressivamente insieme ad altri amici, facendo gratuito baccano. Dinanzi alle proteste degli altri clienti della palestra, Brown, invece che chiedere scusa per il disturbo arrecato, avrebbe preso ad insultare la manager dell'impianto, urlandole contro. Non contento, Chris avrebbe persino sputato sulla porta, una volta abbandonata la struttura.

Ebbene a detta del sito TMZ Chris è stato bandito a 'vita' da tutte le palestre Life Time Athletic che si trovano in America e in Canada. Non è certamente la prima volta che il cantante perde le staffe, anzi, tanto dall'essere più volte andato incontro nel corso degli ultimi anni a risse e quant'altro.

Finito in carcere per aver mandato l'ex fidanzata Rihanna al pronto soccorso, Brown sembrerebbe però non aver ancora fatto pace con i propri nervi. Sempre sull'orlo di una sfuriata, il più delle volte abbondantemente inutile.

Fonte: TMZ

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail