Pino Daniele, 2 anni dalla morte: il ricordo della figlia Sara

Pino Daniele, il ricordo della figlia Sara.

pino daniele sms

Sono passati due anni da quel tragico 4 gennaio 2015 che ha sconvolto il mondo della musica italiana: moriva a 60 anni a causa di problemi cardiaci Pino Daniele, cantautore napoletano tra i più apprezzati della scena musicale italiana. Una doccia fredda per lo spettacolo e per i tantissimi fan e per la città di Napoli tutta, che in occasione della ricorrenza della sua scomparsa lo omaggia diffondendo all'interno delle stazioni della metropolitana con le sue più belle canzoni. Ma un dramma soprattutto per la famiglia, in particolare per quella figlia più piccola tanto amata, Sara, a cui il papà aveva dedicato vari brani indimenticabili.

E così, a due anni di distanza da quel giorno, Sara Daniele ha voluto ricordare il papà con una foto e una toccante dedica sui social:

Hai scritto per me "Sara non piangere", in cui mi dici di guardare il cielo ed inseguire un sogno vero, ma sono due anni ormai che l'unica cosa che cerco guardando il cielo sei tu.
A me in realtà sembra un incubo da cui non riesco a risvegliarmi, ancora spero di entrare in casa e sentire la chitarra suonare, oppure aprire la porta e vedere te che sorridendo mi dici che era solo un brutto scherzo.
Però sai, penso sia arrivato il momento di spegnere l'immaginazione e realizzare che non torni più.
Proverò a cantare assieme agli altri, camminare per il lungomare che tanto adoravi , e vederti in giro per i vicoli. Sarai sempre per noi, l'ultima nota di una canzone che non doveva finire ma suonare in eterno.
Ti amo infinitamente,
Sara.

Una foto pubblicata da Sara Daniele (@saradanielee) in data:

  • shares
  • Mail