GUARDA LA GALLERY 9 foto
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”
Valeria Marini: “Per mia madre perdono sempre tutti!”

Valeria Marini ha augurato un 2017 stellare al pubblico di Rai1. Intercettata da Storie vere nel backstage del Salone Margherita, dove è in scena con il nuovo spettacolo di Pingitore Magnamose tutto, la showgirl ha commentato il suo rapporto inossidabile con mamma Gianna:

“Se ho una proposta di lavoro, o una decisione importante da prendere per la mia vita, mi consulto sempre con lei. E’ Wonder, una grande mamma che ha una marcia in più. Rimproveri me ne fa ancora oggi e ha sempre ragione. Lei ha un sesto senso, è una persona che vede oltre…”.

Il suo più grande difetto è anche il suo più grande pregio:

“Non è diplomatica. Il nostro ambiente non è facile, ci sono molte persone false. Lei, quando riscontra che non ci sia sincerità, lo dice in faccia. Un rimprovero che mi fa è che io non porto rancore e mi scordo se qualcuno mi fa un torto”.

Il più grande desiderio della Valery nazionale per il 2017 resta quello di un figlio:

“Io desidero da diverso tempo di diventare madre. Nel lavoro sono stata molto fortunata, non tantissimo nella mia vita privata”.

Immancabili, sul finale, gli auguri di buon anno in stile Marini:

“Vi aspetto tutti al Salone Margherita. E vi auguro un anno stellare, un anno nuovo che ci porti tutto quello che l’anno passato ci ha tolto”.

Meraviglia, favola (cit.).

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto