Un medico in famiglia, Michael Cadeddu: "Con mia moglie Valentina, arriveranno i figli. Potrei rinunciare alla carriera in tv per i cavalli"

L'attore e fantino è stato intervistato dal settimanale Gente.

michael-cadeddu.jpg

Michael Cadeddu è l'attore 29enne che, da ben 18 anni, interpreta il ruolo di Ciccio Martini nella serie di Rai 1, Un medico in famiglia. In molti sanno perfettamente, inoltre, che Michael è anche un fantino di successo: seguendo le orme del padre Pietro, infatti, dal 2002, Michael Cadeddu ha iniziato l'attività di fantino, collezionando, fino ad ora, un totale di 350 vittorie.

Intervistato dal settimanale Gente, Michael ha svelato che conciliare queste due passioni, all'inizio, è stato tutt'altro che semplice:

Per conciliare queste due passioni, ho dovuto spesso fare i salti mortali. Quando ero ragazzino approfittavo di qualsiasi pausa dal set per andare a cavallo. Mia madre, però, non voleva che togliessi spazio alla recitazione, quindi spesso mi svegliavo all’alba e volavo con il mio motorino a Capannelle per salire in sella dalle 6 alle 8, poi andavo a scuola e il pomeriggio correvo sul set. Dove, ai tempi delle medie, veniva un insegnante ad aiutarmi a recuperare le ore di lezione che perdevo a scuola.

Michael Cadeddu, successivamente, ha raccontato com'è approdato sul set di Un medico in famiglia, la serie dove recita anche sua sorella Eleonora, che oggi ha 21 anni:

Ho iniziato prestissimo a fare spot e poi, quasi per sbaglio, un giorno di tanti anni fa nei corridoi della Rai fui fermato da un aiuto regista di Un medico in famiglia. Io e mia sorella Eleonora, che allora aveva solo 2 anni, venimmo scritturati e su quel set siamo cresciuti.

Con il trascorrere del tempo, Michael Cadeddu ha deciso di anteporre l'attività di fantino alla recitazione e non esclude l'ipotesi di rinunciare del tutto alla sua carriera televisiva:

Per qualche anno sono sparito dalla fiction e ho potuto dedicarmi alle corse. In questa stagione, sono tornato, ma compaio solo in qualche scena. Ho capito che dovevo dedicarmi a questo sport al cento per cento. Non ho ancora deciso se rinunciare alla carriera in televisione. Se si farà anche l’undicesima edizione di Un medico in famiglia, valuterò se prendervi parte. Dipenderà molto dal peso che il mio Ciccio avrà nella storia: se mi proponessero un ruolo “laterale” come sta succedendo ora, forse sarei costretto a rinunciare.

Infine, Michael ha parlato di sua moglie Valentina Stefutti che ha conosciuto nell'ambiente nelle corse e con cui è intenzionato a mettere al mondo i suoi figli:

L’ho incontrata nell’ambiente delle corse, è un’amazzone ma non professionista. Le ho chiesto di sposarmi scrivendolo sulla sella del suo cavallo. Presto arriveranno anche dei figli.

  • shares
  • Mail