Al Bano operato di infarto: "Sto bene dopo tre ore di intervento"

Al Bano si è sentito male durante le prove del Concerto di Natale. Un intervento di tre ore gli ha salvato la vita

al bano lourdes

Albano Carrisi è stato operato nella notte per un infarto. Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 9 dicembre, il cantante di Cellino San Marco stava facendo le prove per il Concerto di Natale quando ha avuto due infarti. Era sul palco dell’Auditorium di via della Conciliazione, a Roma, a due passi da Piazza San Pietro.

Lo ha raccontato lui stesso a Oggi.it, rassicurando i fan sulla buona riuscita dell'intervento e sulle sue condizioni di salute:

“Il primo è stato alle 18, poi un altro. Alle 20 ho ceduto e mi sono fatto portare in ospedale. Ora sto bene. Nella notte mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli. Se va bene, in un paio di giorni sono fuori. Anche perché ho tante di quelle cose da fare. Tanto è inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù".

Al Bano soffre da lungo tempo di problemi a un'aorta, compromessi dai tanti impegni lavorativi in giro per il mondo. In particolare gli riesce spesso difficile riposare per il forte stress. Eppure il Leone, per fortuna, non molla.

  • shares
  • Mail