Brad Pitt è passato al contrattacco. Il divo ha infatti ufficialmente chiesto la custodia congiunta dei sei figli avuti con Angelina Jolie, decidendo così di andare allo scontro totale con l’ex moglie. Angelina aveva esplicitamente fatto richiesta di un affidamento ‘esclusivo’. Ecco perché sarà scontro totale, a questo punto, in un’aula di tribunale.

In questo mese e mezzo di lontananza i sei pargoli (Maddox, 15 anni, Pax, 13, Zahara, 11, Shiloh, 10, Vivienne e Knox, 8) hanno vissuto insieme alla madre, con Pitt che ha potuto vederli attraverso visite pre-ordinate. La prima delle quali con terapista a seguito.

Sono ormai passati quasi due mesi dall’annucio choc della separazione, era il 15 settembre, e nel frattempo è stato scritto di tutto sulle possibili motivazioni della rottura. Ad incidere sul divorzio, rumor alla mano, proprio l’educazione dei figli della coppia da parte di Brad, poco apprezzata dall’ex moglie Jolie. A decidere sul da farsi, a questo punto, sarà un giudice, con l’ipotesi di custodia congiunta altamente probabile. A meno che Angelina non dimostri la ‘pericolosirà’ di Pitt nei confronti della prole.

Fonte: GossipCop

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più