[raw content=”

“]

A distanza di pochi mesi dalla fine della loro storia d’amore, Lucas Peracchi, in una lunga lettera affidata al setitmanale Eva 3000, ha tuonato, per l’ennesima inutile volta, contro l’ex fidanzata Paola Caruso che, a suo dire, non avrebbe un buon ricordo della loro breve frequentazione:

Tu hai sparlato della nostra storia, mentre io speravo fosse finita in modo pacifico. Non so cosa ti porti a pensare che io fossi geloso del tuo successo e ti dico la verità, questa faccenda comincia a darmi un bel po’ di fastidio.

Le cicatrici del passato, che hanno provocato la rottura definitiva, sembrano non essersi ancora arginate nonostante l’ex tronista di Uomini e Donne abbia cercato di voltare pagina accanto alla nuova fidanzata Silvia:

Io sono stato sincero con te, ho ammesso di essere poco presente, ma non tollero che tu dica che sono stato con te per interesse! È vero, spesso mi hai offerto auto, viaggi, moto, lavoro, soldi, perfino dei buoni per andare dal dentista ma io ho sempre gentilmente rifiutato e di questo ne ho le prove. In vacanza con te ad Ibiza, ad esempio, non ci sono venuto perché non potevo permettermelo anche se tu me lo avevi offerto. Che senso ha parlare così di me, dire che ti sei troppo fidata e che ti ho deluso? Io non ho preso niente da te, ti ho semplicemente detto grazie per aver pensato di darmi una mano, ma tu adesso ti stai comportando da persona cattiva. Poi certo, adesso che non provo più alcun interesse per te, è facile criticarmi sui giornali, è la storia della volpe che non può arrivare all’uva…

Lucas, al momento, sembra non aver superato del tutto le modalità con cui lui e la Bonas si sono detti addio:

Ci vogliono proprio gli attributi per stare al tavolo al ristorante con te e non vergognarsi quando ti metti a ridere in quel modo, ci vuole un uomo che abbia coraggio per uscire con una che si veste come se lavorasse al circo o fosse Arlecchino! Il fatto che tu continui a parlare della nostra relazione rischia di condizionare anche la mia attuale situazione sentimentale. Adesso sono legato ad un angelo, la mia nuova fidanzata e anche lei si sta infastidendo perché continui a parlare di me. E poi, se non ero così tanto all’altezza, vorrei sapere perché continui a pensare a me…

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto