Giorgia Meloni: "Sono una mamma privilegiata"

Giorgia Meloni ospite a L'Arena di Giletti parla del suo essere una mamma lavoratrice.

1023_163422_domenica-in.jpg

A poco più di un mese dalla nascita di Ginevra, venuta al mondo lo scorso 16 settembre, Giorgia Meloni non solo è tornata a lavoro, ma è in piena campagna referendaria. Tappa domenicale L'Arena, da Giletti, che ha iniziato la sua intervista parlando proprio della maternità e delle difficoltà di essere una mamma e una lavoratrice.

"È una grande fatica lavorare e fare la mamma. Questa società non è attrezzata a sostenere le mamme che lavorano. I nonni sono essenziali, ma molti non ce li hanno. E chi non li ha?"

sottolinea la Meloni, che aggiunge:

"Io sono una privilegiata, lo so e l'ho sempre detto. Penso alle giovani mamme che hanno figli e che magari lavorano in un call center. Lo Stato, da questo punto di vista, non riesce a dare delle risposte".

A quanto pare, oltre a non dare risposte, le Istituzioni non riescono neanche a dare il buon esempio:

"Dico solo che alla Camera dei Deputati non siamo mai riusciti a fare neanche un asilo nido, figurarsi come possiamo dire di farlo alle aziende private. Io vado alla Camera con Ginevra e la tengo nel mio studio: per fortuna ci sono tanti collaboratori, tanti 'zii', che mi danno una mano. Lo ripeto, sono una privilegiata".

A L'Arena, però, nessuna foto e nessuna immagine della piccola di casa. Le prime le ebbe in esclusiva la trasmissione concorrente, di cui il padre della piccola - e compagno della Meloni - è autore. E potete vederle in basso.

  • shares
  • Mail