Alessandro Sperduti de I Medici: "La mia fidanzata Lucia mi rassicura da cinque anni"

Il primogenito di Cosimo De' Medici, Piero il Gottoso nella fiction di Rai1, ha ammesso di essere inquieto nella vita privata

alessandro sperduti

Alessandro Sperduti, 29 enne, era stato lanciato in tv dalla fiction I Liceali. Oggi lo ritroviamo protagonista della serie di successo I Medici, in cui interpreta Piero il Gottoso, il primogenito di Cosimo de' Medici. Intervistato dal setttimanale F il giovane attore ha ammesso di aver pianto al termine delle riprese:

"E' stato bellissimo: ho recitato con Dustin Hoffman che interpretava mio nonno, Giovanni de' Medici".

Nella vita privata, invece, a non farlo piangere ci pensa la sua fidanzata Lucia. Lei lavora nel campo del cinema, ma dietro le quinte, e Sperduti le è grato perché "mi ha aiutato a vedere la vita con un punto di vista diverso. Ha una dolcezza e una spontaneità disarmanti, come se la vite le scorresse dentro senza intoppi. Lei è la mia boccata d'aria fresca, io sono un tipo più inquieto".

Insomma, il bell'Alessandro non riuscirebbe oggi a immaginarsi single:

"Senza l'amore mi sentirei perso. E il sesso... come potrebbe non contare".

L'attore si dice grato anche alla mia famiglia, ma ammette che "avrebbero dovuto insegnarmi a dire qualche 'vaffa' in più. Sono il cocco di casa, l'ultimo di 4 figli. Mia madre capisce sempre tutto, a volte anche prima di me. La mia infanzia è stata particolare. A dieci anni ho vissuto per due mesi in Tunisia con Diana, mia sorella maggiore, per girare il film Il tesoro di Damasco, un fantasy per la tv. Da lì la mia vita è cambiata completamente".

Intanto anche il suo futuro professionale riserva belle sorprese: lo rivedremo nella fiction Rai Il confine ambientata nella Prima guerra mondiale.

  • shares
  • Mail