Alessia Marcuzzi: "GF Vip a Ilary Blasi? Scelta condivisa con l'azienda, impegno troppo vicino all'Isola 2017"

Alessia Marcuzzi intervistata da Vanity Fair.

marcuzzi-estate-2015.jpg

Dopo la conduzione dei principali reality targati Mediaset da anni (Grande Fratello e Isola dei famosi), si era pensato ovviamente che Alessia Marcuzzi potesse essere al timone anche del Grande Fratello Vip. Come sappiamo, invece, la scelta è ricaduta su Ilary Blasi che ha vinto la concorrenza di altre conduttrici e che si sta rivelando come la vera (forse unica) sorpresa del reality show di Canale 5.

Naturalmente il gossip e le voci si sono sprecate e, come sempre accade in caso di avvicendamento tra due conduttrici alla conduzione di uno show, si è parlato di screzi. Nulla di vero, almeno stando a quanto dichiarato da Alessia Marcuzzi in un'intervista rilasciata a Vanity Fair. La "Pinella" ha rivelato i motivi per i quali la scelta di Mediaset è ricaduta su Lady Totti:

Scelta condivisa con l'azienda, sarebbe stato impegno troppo simile e troppo vicino all'Isola del Famosi, prevista a inizio 2017. Lo seguo dal divano, e applaudo per i risultati di Ilary Blasi e quella mia seconda famiglia.

La Marcuzzi darà la voce ad un personaggio del film d'animazione Cicogne in missione e nell'intervista ha parlato anche di maternità, figli e delle due "attese":

Atti d'amore enormi. Esperienza indescrivibile, tanto ha portato meraviglia.

Ma anche della famiglia allargata che è riuscita a costruire con Simone Inzaghi e Francesco Facchinetti:


Benissimo. A Natale a casa Marcuzzi sfioriamo i 420. Ho mantenuto ottimi rapporti con i papà dei miei figli, e ci ritroviamo da me con nuove compagne, nuovi bambini, genitori. Andiamo tutti d'accordo, felici di come siamo.

  • shares
  • Mail