Valentina Corti: "Giovanni? Ora che convivo, non vedo che differenza farebbe sposarmi"

Valentina Corti di Un medico in famiglia, per ora, non sposerebbe il compagno Giovanni

valentina-corti.jpg

La bellissima Valentina Corti, la Sara Levi di Un medico in famiglia, è felicemente fidanzata con Giovanni, un ragazzo conosciuto ai tempi del liceo, ritrovato grazie a Facebook, che non lavora nel mondo dello spettacolo. Al settimanale F, l'attrice ha confessato che, al momento, preferisce la convivenza al matrimonio:

Ora che convivo, non vedo che differenza farebbe sposarmi: l’impegno lo prendi con te stessa prima che di fronte agli altri, anche se con il tempo tutto può cambiare.

La Corti si è soffermata a lungo anche sul delicato tema del tradimento (nella fiction, il suo personaggio fatica a confessare un attimo di sbandamento al compagno):

Vorrei conoscere la verità, ma poi non so se riuscirei ad andare avanti. Credo che si romperebbe qualcosa, inizierei a pensare di non aver dato abbastanza. D’altro canto, se il tradimento non signi!casse nulla per lui e me lo confessasse solo per ripulirsi la coscienza, lo troverei immaturo. La sincerità a ogni costo non è sempre una buona scelta, ogni relazione richiede un compromesso. Nessuno racconta tutto di sé.

Dopo sette anni di unione, il rapporto di Valentina, però, sembra non conoscere intoppi:

Me lo chiedono tutti, ma direi che è lontana da noi. Sono una Pollyanna, sempre ottimista, ma faccio tanti bilanci, preferisco le batoste alle illusioni.
  • shares
  • Mail